Stampa questa pagina Aggiungi ai tuoi preferiti Condividi in Facebook Condividi in Twitter
A- A A+
Aggiornato Mercoledì, 5 Dicembre 2018 - 23:53



VP6AH

 

Ulrich (DL2AH) sarà fino al 25 novembre a Pictairn che per noi radioamatori è una sigla (VP6) del DXCC ma forse non tutti sanno che è anche l'isola dell'ammutinamento del Bounty. Gli attuali abitanti (una cinquantina) sono i discendenti dei marinai inglesi e donne Thaitiane stabilitisi li più di 200 anni fà, conducono una vita in autonomia di completo isolamento, gli unici contatti con il mondo esterno si riducono alle poche navi mercantili o passeggeri che passano nelle vicianze alcune volte all'anno o la stazione radio a onde corte principamente usata per le emergenze.

Un bel documentario di RAI-MIXER lo trovate al seguente link 

VK0EK

 

L'avventura per la spedizione dell'anno 2016 non si è ancora conclusa, il team sulla braveheart arrivera a freemantle nei prossimi giorni (sono a circa 500 miglia di distanza). Sono partiti il 10 Marzo da CapeTown e arrivati a Heard island il 22.
Il primo qso a log è stato il 23 Marzo alle 16.37Z e ne sono stati fatti 75.344 fino all'ultimo messo a log l' 11 Aprile alle 00.27Z in un totale di 18 giorni e 8 ore circa .
Sarà interessante leggere il resoconto di questa avventura che alla fine avrà impegnato il team per 1 mese e mezzo in una esperienza di vita indimenticabile ma che probabilmente non si aspettava condizioni di propagazine così sfavorevoli.
Ho letto di tempeste solari, aurore australi che hanno letteralmente bloccato le onde elettromagnetiche per lunghi periodi e ridotto drasticamente il numero dei contatti potenziali.

files/uploads/mondoDX/Vk0EK pinguini ant.jpg 

3C7A

 

Il norvegese Kenneth (LA7GIA) alla fine ce l'ha fatta ad attivare la Guinea Equatoriale dalla capitale Malabo situata sull'isola di Bioko (IOTA AF-010). Per la 30° entity "most wanted" che mancava dal 2012 ha messo a log 13 mila collegamenti in una decina di giorni andando ben oltre i 1000 Qso al giorno. Nonostante una sola persona non potesse fare di più, molto probabilmente la classifica della Guinea equatoriale cambierà di poco ! 

files/uploads/mondoDX/Malabo1.jpg files/uploads/mondoDX/2000px-Equatorial_Guinea_location_map.svg.png

TX7EU

 

La spedizione chiude con circa 32 mila contatti di cui 734 con l'Italia. Sono un pò pochi per permettere a stazioni non superdatate di metterli a log, per di più la maggior parte sono stati fatti in 30 e 17 metri tagliando fuori chi dispone della classica yagi 3 elementi 10-15-20. Niente paura le isole Marchesi si sentono relativamente spesso, ci saranno molte occasioni sia per chi cerca l'ATNO sia per chi deve completare bande e modi. 

3XY1T

 

E' già record in 160m, superati i 1600 collegamenti.
Ecco un assaggio del pile up notturno in CW. (Audio)

 

VP8STI

 

La spedizione VP8STI/VP8SGI 425.000 $ è iniziata dalle isole Falkland il 9 gennaio dopo circa 8 gg di navigazione l'arrivo a South Sandwitch, un giorno circa per il montaggio e ON AIR dal 18 gennaio con 1° QSO alle 11.49Z fino al QRT del 25 gennaio alle 20.25Z. QRT anticipato per avverse condizioni meteo che hanno indotto il capitano della Braveheart (Nigel Jolly) a richiamare tutti gli operatori a bordo senza le attrezzature recuperate il giorno dopo. I 55 mila collegamenti non avranno sicuramente soddisfatto ne il team ne tutte le richieste per la 3° entity più ricercata della classifica clublog.

K5P

 

Grande delusione per uno dei dei Top Most Wanted più attesi, completamente sottovalutate almeno da parte mia le difficoltà legate al path polare particolarmente difficile per le bande alte in questa stagione in cui è sempre notte.

La maggior parte dei collegamenti sono stati fatti in 30 e 40 metri la mattina alle 6/7Z o il pomeriggio 15/16Z quindi era necessario essere attrezzati per quelle bande e essere disposti a levatacce e/o permessi di lavoro ma ancora più importante essere concentrati sull'obiettivo mentre ad un certo punto è inziata la spedizione VP8STI che ha assorbito almeno nel mio caso tutte le energie fino al penultimo giorno.

In conclusione i collegamenti fatti da K5P (75 mila) non sono pochi in assoluto, è un pò bassa la media 5400 al giorno (VP8SGI attualmente viaggia a 10/12 mila collegamenti al giorno). A prescindere dalle cause (propagazione, setup, ecc..) il risultato è stato che l'Europa ha raccolto solo l'11,4% dei collegamenti totali ovvero 8.566 e di questi l'Italia  1.042 così suddivisi:

 10m  2
 12    0
 15   23
 17   80
 20  183
 30  369
 40  322
 80   63
160   0

siccome molti hanno più collegamenti il numero degli italiani riusciti nell'impresa sarà di poche centinaia chissà se qualcuno con setup low profile ???

 

Braveheart

 

La nave presente nelle DXspeditions più impegnative è la BRAVEHEART (art.DxCoffee), ha supportato le attività di South Sandwitch (VP8STI) e South Georgia (VP8SGI) per 37 giorni e partirà subito dopo per un'avventura ancora più impegnativa verso Heard island (VK0EK).

Alcune spedizioni fatte con la Braveheart che batte bandiera Neozelandese sono:
ZL9CI      1999 - ex Campbell (ora New Zeland Subantartic island)
ZL8R       2006 - Kermadec island
VP8ORK   2011 - South Orkney
FT5ZM     2014 - Amsterdam & S.Paul