Stampa questa pagina Aggiungi ai tuoi preferiti Condividi in Facebook Condividi in Twitter
A- A A+
Aggiornato Lunedì, 30 Settembre 2019 - 08:02



Castello DCI MI-015 - Torre Colombaia di Villa Casati a Cologno Monzese

 
La Torre Colombaia di Villa Casati
La Torre Colombaia di Villa Casati

Una sera in sezione parlando con Giuseppe (IZ2KPI) del fatto che essendo appassionato di DX in HF mi stuzzicava l'idea (molto ambiziosa) di organizzare una DX SPEDITION in una delle  most wanted DXCC entity (Navassa-KP1 ad esempio) lui mi ha fatto notare che prima di imbarcarsi in una avventura così impegnativa forse era meglio farsi esperienza con qualcosa di più abbordabile come una isola IOTA o meglio ancora con un castello DCI e magari partecipare a qualche contest. Così si è installato nella mia mente il tarlo del castello e ho cominciato a documentarmi sul sito www.dcia.it: leggendo il regolamento, indagando sulle referenze già attivate e quelle che rimanevamo come NEW ONE; ce n'era una vicina e comoda, la “TORRE di GESSATE” ma non soddisfatto volevo trovarne una a Cologno Monzese e possibilmente nel raggio dei 500m dal mio QTH in modo da poterla attivare da casa. Pongo quindi la domanda a Giuseppe che conosce Cologno come le sue tasche e subito mi parla della torre di Villa Casati. Immediatamente scattano le ricerche prima su Internet, che è stato ottimo punto di partenza ma non sufficiente a convincere Antonio (IK8SHL) responsabile consulenza tecnica e storica DCI ed anche Responsabile verifica convalida attivazioni DCI, e poi nella biblioteca di Cologno Monzese (che in parte è proprio dentro la Torre !)dove è stata aperta una ricerca specifica sull'argomento che ha ripercorso quasi tutto il medioevo di Cologno Monzese: in effetti il castello c'era e lo dimostra il fatto che la Piazza presente nella zona si chiama Piazza Castello, successivamente il castello o castrum (le cui prime notizie risalgono all'anno 943) fu oggetto di spartizioni del territorio tra la Basilica di San Giovanni in Monza e il Monastero di Sant'Ambrogio di Milano, fu una vera rivoluzione che portò grandi cambiamenti nell'assetto territoriale che vide Cologno Monzese staccarsi dalla giurisdizione di Monza e passare a quella di Milano con l'acquisizione del castello da parte del monastero di S.Ambrogio. Il monastero nel tempo è stato trasformato in una casa-forte abitata dai frati benedettini di S.Ambrogio (i documenti storici datano la casa-forte intorno al 1500) infine prima i Besozzi (1678) poi i Casati (1798) trasformano la casa-forte in Villa di villeggiatura eliminando le parti fortificate ma non la struttura originaria e nemmeno la torre di piazza mentana la nostra referenza. Dopo tutto questo lavoro Antonio (IK8SHL) non ha potuto far altro che inserire la “Torre colombaia di Villa Casati” nell'elenco delle referenze DCI.